Photo Scanferla Vittoria in salita per il "fratello d'arte" Matteo Zurlo che si è aggiudicato l'interessante prova di Monselice. 

Una sfida selettiva ed interessante, quella disegnata tra i bellissimi borghi dei Colli Euganei, che ha sorriso al portacolori del Team Pasta Sgambaro, brillante in salita e bravo a fare la differenza nel tratto finale che conduceva verso la sommità di Monte Ricco. 

L'ultimo ad arrendersi alla strepitosa progressione di Zurlo è stato il giovane veronese Sebastiano Mantovani (Cipollini Assali Stefen) che ha confermato ancora una volta le proprie ottime qualità in salita.

Iscritti: 157   Partiti: 129   
Tempo: 2h54'05"   116,9 km   Media: 40,291 km/h

Ordine d'arrivo:
1° Matteo Zurlo (Team Pasta Sgambaro)
2° Sebastiano Mantovani (Cipollini Assali Stefen) a 19"
3° Andrea Pulito (Sco. Ciclisti Padovani) a 34"
4° Edoardo Francesco Faresin (Gs Pressix P3 Mito Sport) a 44"
5° Alessandro Affolati (Work Service Liotto)
6° Alberto Giuriato (Sc Fontanafredda)
7° Daniele Boscaini (Service 2000 Mc Donald's) a 58"
8° Nikolas Huber (Campana Imballaggi Sudtirol) a 1'07"
9° Leonardo Valentini (Service 2000 Mc Donald's)
10° Michele Bassani (Work Service Liotto)