Codevigo, scooter si schianta sulla Romea e prende fuoco. Un morto

cronaca NOTIZIE
L’auto ha invaso la corsia opposta, andando a sbattere contro il mezzo a due ruote. Pesanti le ripercussioni sul traffico

PADOVA L’impatto violentissimo è avvenuto poco dopo le 8 lungo la «Romea» ai confini tra le province di Padova e Venezia nel comune di Codevigo ed è costato la vita a uno scooterista. Un terribile incidente si è verificato giovedì mattina lungo la direttrice che porta verso il mare. Secondo una prima ricostruzione degli agenti della polizia stradale del distaccamento di Piove di Sacco un’automobile avrebbe improvvisamente invaso la corsia opposta, forse per un malore della persona che era al volante, centrando lo scooter di grossa cilindrata che proveniva dal senso opposto.

I veicoli hanno preso fuoco e per l’uomo in sella al mezzo a due ruote non c’è stato niente da fare. Sul posto si è portato anche Gianfranco Martorano, il comandante della polizia stradale di Padova, oltre ai pompieri e ai sanitari del Suem 118 con l’elicottero che è stato fatto decollare dalla città del Santo. Ogni tentativo di rianimare la vittima è stato vano. Pesanti le ripercussioni sul traffico veicolare con l’arteria principale che è rimasta chiusa per circa due ore e poi riaperta con un senso unico alternato e quelle secondarie che si sono intasate visto l’orario di punta e dato che la strada è percorsa anche da molti vacanzieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *